Il traduttore perito esperto

Le Camere di Commercio italiane gestiscono un albo dei traduttori chiamati “periti esperti”. Un’apposita commissione verifica titoli ed esperienza dei traduttori che si candidano alla qualifica e, in presenza di requisiti sufficienti, ne iscrive il nominativo in un apposito registro: la Camera di Commercio mette poi i nominativi dell’albo a disposizione come consulenti tecnici su richiesta di vari Enti (ad esempio, Tribunali, sedi arbitrali o altre istituzioni) allorché, per dirimere una controversia o in qualunque altra circostanza ufficiale, sia richiesto un perito con una specifica competenza linguistica.

L’iscrizione all’albo dei periti esperti non va confusa con l’iscrizione a un albo professionale tout court, che, lo ricordiamo, non esiste né in Italia, né in Svizzera. L’iscrizione all’albo dei periti esperti prova unicamente che la qualificazione professionale del traduttore è stata verificata dalla Camera di Commercio: non conferisce al traduttore né poteri giudicanti né la qualifica di pubblico ufficiale. Il ruolo di perito esperto non ha nulla a che vedere con l’essere traduttori giuridici o con l’asseverazione e legalizzazione delle traduzioni (si vedano a questo proposito i contributi specifici).

Per richiedere l’iscrizione all’albo dei periti esperti è necessario rivolgersi all’apposito sportello presso la Camera di Commercio competente per il proprio territorio. Sono richiesti, oltre alla compilazione di un modulo di domanda e al versamento di un diritto d’ufficio, titoli di studio e di esperienza professionale sufficienti a illustrare la propria qualificazione come traduttori. Quanti più titoli si presentano (laurea, titoli esteri, corsi di perfezionamento, pubblicazioni, attestati di attività svolta) tanto più la candidatura avrà possibilità di essere accolta. Molto apprezzati, fra le esperienze professionali, eventuali incarichi ricevuti da Enti pubblici. Il candidato può non essere cittadino italiano, ma deve risiedere in Italia.

La durata dell’iter può essere piuttosto lunga, poiché in alcune sedi la commissione di valutazione si riunisce a intervalli molto dilatati. Al termine, la Camera di Commercio comunica se la candidatura è stata accettata o respinta. Poiché le regolamentazioni possono variare da una Camera di Commercio all’altra  chi aspira al ruolo di perito esperto farà senz’altro bene a raccogliere le informazioni di dettaglio presso la Camera più vicina.

Molti traduttori aspirano a iscriversi all’albo dei periti esperti per arricchire la propria immagine di una qualifica in più, ritenendo che ciò possa comportare anche un maggior riconoscimento economico. Non vi è dubbio che verso i potenziali clienti l’iscrizione a un albo presso una Camera di Commercio rafforzi l’immagine del traduttore. E’ bene sottolineare anche qui, però, che agire come traduttori o interpreti in circostanze ufficiali comporta tutte le responsabilità connesse all’accertamento di una verità in un contesto giudiziale. Quanto al riconoscimento economico, va ricordato che esso dipende non dall’iscrizione a questo o quell’albo  ma dalle qualificazioni del traduttore e dalla sua capacità di valorizzarle, oltre che da fattori macroeconomici .

 

pulsante_prevtraduzioni

5 thoughts on “Il traduttore perito esperto

  1. complimenti pentru situl pe care il aveti, foarte interesant, mi-ar place sa corespondez cu d-voastra avand nevoie de mai multe informatii, este posibil? cu stima, madalina

  2. UN SITE FOARTE BUN ,FELICITARI,AS DORI ,DACA SE POATE ,SA AFLU CARE ESTE PARCURSUL PENTRU A DEVENI UN TRADUCATOR ITALIANA ROMANA ,EU AM ABSOLVIT IN 2000 FACULTATEA DE DREPT IN ROMANIA,DAR IN ITALIA LUCREZ CA ASISTENT MEDICAL,NU AM REUSIT SA-MI ECHIVALEZ STUDIILE.VA MULTUMESC ANTICIPAT.Ramona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...